E ancora saldi!

Chiara |

Via, via via da qua... Canta Paolo Conte. Ho fatto anch'io così: sono uscita velocemente dalla mia scrivania e ho lasciato le grigie stanze dell'ufficio che condivido con altri colleghi architetti e sono volata a I Gigli. Avevo voglia di un caffè macchiato e di saldi. Arrivata nel mio mondo dove trovo tutto quello che mi serve, ho telefonato a casa. Adesso più rilassata, sulla poltrona comoda comoda che fa i massaggi per 1 euro, un misero euro, il mondo mi si è colorato di rosa. E rosa è la borsa che ho scelto, dopo un attento e accurato sondaggio tra i negozi del centro commerciale. Con la mia borsa rosa lucida acquistata per 17 euro da Carpisa, e dopo essermi fatta mettere i punti sulla mia carta Cyao, via di corsa al Mc Caffè per un caffè e una brioche (al cioccolato). Me la merito.

Chiara