La Giarrettiera al posto della borsa?

Chiara |

Sulle prime non ho capito di cosa stesse parlando. Io la borsa l'avrei usata anche con la giarrettiera! Ma sono punti di vista. E poi ho pensato che la sua euforia dovesse dipendere dal nuovo fidanzato che ha incontrato a I Gigli. Già…vi ricordate che con il precedente si era mollata ed era entrata in paranoia? Non voleva più uscire. Poi decise di andare a I Gigli e con le sue ballerine rosse lucide comprate da PittaRosso, i jeans di H&M e la T-shirt con giacca acquistata da Desigual, era andata a La gelateca. Un gelato risolve tutto, addolcisce la giornata e lenisce i dispiaceri. Se La Vale, con quei suoi capelli a caschetto come Valentina di Crepax, avesse indossato anche gli occhiali con la montatura rosa di Salmoiraghi e Viganò forse non avrebbe mai incontrato Robin. Senza occhiali e con un mega gelato in mano la mia dolce amica aveva adocchiato un tavolino e una sedia vuota a la Gelateca e si stava precipitando a raggiungerlo. Lo stava facendo anche un ragazzone alto e moro, ma lei quando vuole diventa un ariete! Così dalla fretta è inciampata in un bambino che le si era messo in mezzo rischiando di cadere, ed il gelato dal cono è andato a finire sulla giacca del bel “Raul Bova” in arrivo. Qualche “ma che fa?” e “Scusi”, poi si sono guardati negli occhi…ed è entrato in gioco Cupido. Stock! La freccia li ha colpiti e così si sono seduti ad un tavolo de La gelateca e per tutto il pomeriggio hanno parlato e mangiato gelato. Poi si sono fidanzati. E ora...ah già, la giarrettiera! “Bellissima!” - ho esclamato quando La Vale mi ha portato davanti a Mumble Mumble - “Ecco un sistema sicuro, divertente e sexy per nascondere soldi, cellulare e rossetto: la giarrettiera!”-.

Quasi quasi l'acquisto anch'io, ma non rinuncio alla borsa!

Chiara